Utilizzando questo sito, autorizzi noi e i nostri partner a poter impostare dei cookie per personalizzare i contenuti come da nostra Cookie Policy

Arrow up
Arrow down
27 Maggio, Sabato, 2017

header Ragazzi

 

QUARTA PARTITA CAMPIONATO RAGAZZI 2016

QUARTA PARTITA CAMPIONATO RAGAZZI. DOMENICA 17 APRILE 2016.

LUCCA/ANTELLA

Questa volta iniziamo dal risultato finale, con i Ragazzi dell’Antella  vincitori dell’incontro per 16 a 1 nei confronti degli amici del Lucca, squadra con molti giovani che si sono battuti con energia e volontà ma che hanno incontrato un Antella  volitivo, convinto e con un  tasso tecnico in continua crescita.

Il risultato ci dice due cose importanti relativamente al livello di preparazione raggiunto dalla squadra: una buona  difesa, che ha concesso un solo punto agli avversari, ed un attacco che, seppur ancora un po’carente sulle battute, ha saputo approfittare di tutte le opportunità offerte.  Anche in questa occasione tutti i convocati sono scesi in campo dando il loro contributo ed aumentando il proprio livello di esperienza perché, è bene ricordarlo, il baseball si impara, e si migliora, soprattutto giocando.

Hanno “girato” bene tutti, come detto, dalla difesa sulle basi alle batterie lanciatori/ricevitori, mostrando un livello di preparazione e di coesione che ci auguriamo di rivedere nei prossimi incontri, a cominciare da quello, impegnativo, in programma domenica prossima sul campo dello Junior Firenze.  Si tratta di un avversario tradizionalmente ostico ma, dopo quanto abbiamo visto domenica,  non c’è nessun motivo per non essere fiduciosi in una prestazione importante da parte dei nostri ragazzi.

Una nota di colore, per concludere.  Dopo una impegnativa mattinata di sport, conclusa con un ottimo pranzo organizzato dalla squadra ospitante, che ringraziamo per l’accoglienza e l’amicizia dimostrataci ancora una volta, al ritorno all’Antella diversi dei nostri ragazzi non hanno trovato di meglio da fare che rimettere i guantoni e ricominciare a giocare, coinvolgendo anche i genitori presenti: quando si dice la passione!